LUCIANO ATTOLICO
Le 10 cose che ho imparato preparandomi ad una gara

Domenica scorsa, dopo 6 di mesi di preparazione specifica, è arrivato il gran giorno della mia prima gara di Crossfit.
Ho imparato 10 cose e voglio adesso condividerle con tutti voi.

1. La resilienza mentale e fisica di una persona: non si allena sui libri o con i corsi o con le parole o con le intenzioni, ma solo con la pratica di discipline che ti portano davvero oltre la tua zona di confort.

2. Gli avversari: che Dio li benedica, in ogni ambito, sono la vera molla per farti migliorare e dare il meglio di te. Rispettali e vedrai che ti condurrano lontano.

3. Essere atleti: è una condizione del tuo spirito prima, della tua mente dopo, e per finire del tuo corpo. Se non sviluppi il tuo essere atleta in profondità, non farai mai cose da atleta. Nello sport e nella vita.

4. Non trovare mai scuse: vento, zanzare, caldo, sole, sudore…ogni volta che cerchi scuse di qualsiasi natura, ti allontani da te stesso e dalla tua concentrazione.

5. Divertimento: non appena sparisce o si riduce cala il sipario sui tuoi risultati.

6. Il valore della squadra: ti sostiene, ti stimola e ti aiuta quando hai difficoltà. Sceglila bene e metà di qualsiasi lavoro sarà già fatto.

7. La preparazione è tutto: in gara avrai risultati assolutamente in linea a quanto ti sei preparato prima. E più la gara è complessa più è vera questa considerazione.

8. Guardare sempre avanti: un giudice ti annulla una ripetizione, un avversario ti supera, tu fai un errore…non importa, perchè solo andando oltre e guardando avanti arrivi alla fine e con successo.

9. Il rispetto delle regole: no scuse, no discussioni, le regole vanno rispettate e chi le rappresenta in campo va ascoltato senza obiezioni.

10. Vincere davvero: al di là di chi arriva sul podio e chi no, ho imparato a rispettare profondamente chi si è allenato duramente e in gara ha dato tutto sino all’ultimo. Perchè alla fine quello che conta non è vincere o perdere, ma dare il meglio di sè in ogni situazione. Questo per me è vincere davvero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

OPGRa1